Blog - D&M srl

Vai ai contenuti

Menu principale:

Spesometro 2017 e liquidazione periodica secondo trimestre al 18 Settembre: meglio prepararsi.

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: fiscaliMexal
 
Ad oggi - entro il 18 Settembre - sono in scadenza Spesometro 2017 e liquidazione periodica secondo trimestre..... ma.....

Queste le scadenze in previsione, ma come spesso accade, le associazioni dei commercialisti e di categoria si lamentano: troppi adempimenti in contemporanea, e - in particolare per quanto riguarda l’invio delle fatture emesse e ricevute (per capirci il vecchio spesometro)- l’ AE  è in ritardo sul rilascio del software di invio e controllo.

 
Tutto lascia pensare quindi ad una probabile revisione dei prossimi impegni fiscali anche se non sembrerebbe che di questi slittamenti possa far parte l’invio della liquidazione periodica del secondo trimestre.

Premesso che come sempre vi invitiamo a sentire il vostro commercialista di fiducia, il nostro consiglio è comunque di aggiornare la versione di Mexal e predisporre/programmare per tempo la preparazione dei dati da inviare.


Contattate il vostro tecnico di fiducia per fissare un appuntamento.



NUOVE REGOLE SPLIT PAYMENT DAL 1 LUGLIO

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: splitpayment;Mexal
 
Split payment dal 1° luglio 2017 estensione della regola per molti altri soggetti (tutto pronto nella nuova versione Mexal/Passcom!)

Secondo l'art. 1 della Manovra correttiva (DL 50/2017) ha esteso l’ambito di applicazione del meccanismo della scissione dei pagamenti dell’IVA (c.d. split payment).
Dal 1° luglio 2017 anche i professionisti che eseguono prestazioni nei confronti della Pubblica Amministrazione, dovranno emettere fattura con la dicitura "Operazione assoggettata alla scissione dei pagamenti (split payment) con IVA non incassata dal cedente ai sensi dell'art.17-ter del DPR 633/1972" e incasseranno solo l’imponibile, mentre l'Iva sarà versata all'Erario dalla stessa pubblica amministrazione, invece che al fornitore.

L’estensione della manovra correttiva riguarda anche:

  • Tutte le amministrazioni, gli enti ed i soggetti inclusi nel conto consolidato della Pubblica Amministrazione;
  • Le società controllate di diritto o di fatto, direttamente o indirettamente dallo Stato;
  • Le società controllate di diritto direttamente dagli enti pubblici territoriali;
  • Le società quotate inserite nell’indice FTSE MIB della Borsa italiana.
  • Inoltre, vengono ricomprese nell’ambito applicativo dello split payment anche le operazioni effettuate da fornitori che subiscono l’applicazione delle ritenute alla fonte sui compensi percepiti (liberi professionisti, agenti, intermediari). E' stato infatti abolito il comma 2 dell'articolo 17-ter del DPR 633/72 che ne prevedeva l’esclusione

La legge di conversione ha aggiunto il comma 1-quater che prevede la facoltà per i cedenti o prestatori di richiedere ai cessionari o committenti un documento attestante la loro riconducibilità a soggetti per i quali si applicano le disposizioni dello split payment.

Se avete necessità di adempiere ai nuovi obblighi contattateci, Mexal-Passcom hanno già la versione adeguata per i nuovi adempimenti!




PROPROGATA SCADENZA LIQUIDAZIONE PERIODICA IVA

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: prorogamexal
(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Prorogata la scadenza per la trasmissione delle comunicazioni dei dati delle liquidazioni periodiche Iva relativi al primo trimestre dell'anno. E' stato infatti firmato il Decreto del presidente della repubblica che sposta la scadenza dal 31 maggio al 12 giugno. Il provvedimento - spiega il Mef - è stato firmato dal Ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, e dal Presidente Paolo Gentiloni, è stato registrato dalla Corte dei Conti ed è in via di pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale.

INVITIAMO COMUNQUE GLI UTENTI CHE NON AVESSERO ANCORA PROVVEDUTO ALL'ADEMPIMENTO A CONTATTARCI PER TEMPO!



ISTRUZIONI PREPARAZIONE DATI - IMPORTANTE !

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: FISCALIMEXAL
Per presentare il modello, sarà necessario indicare le esenzioni da escludere dai totali indicati (un po' come succede per la Dichiarazione IVA e per il vecchio spesometro).

Raccomandiamo tutti gli utenti di accertarsi  con il proprio commercialista rispetto alle esenzioni da indicare in tabella.


Qui sotto un "esempio" di compilazione della tabella.




VERSIONE 2017E1 MEXAL/PASSCOM

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: Mexalversioni


NOTE PER I CLIENTI SOGGETTI AD OBBLIGO FISCALE DI INVIO LIQUIDAZIONE
  • Invitiamo i clienti a contattarci per pianificare gli aggiornamenti.
  • I clienti che ci autorizzano e per i quali abbiamo connesione remota permanente (esempio server sempre accesi) potranno anche sfruttare l'opportunità di essere aggiornati anche in orari non lavorativi al fine di ottimizzare i tempi di aggiornamento.  
  • Invitiamo tutti i clienti a rileggere anche il documento già trasmesso in precedenza (scarica qui)

Comunicazione Liquidazione Periodica IVA
Con la presente versione viene rilasciata la possibilità di generare il file XML e l’invio telematico al Sistema
Ricevente tramite il servizio PassHub.
Per maggiori dettagli consultare il documento Comunicazioni Periodiche IVA.
Dichiarazione dei Redditi 2017 – Modello 770
Funzionalità presenti su tutti i prodotti dotati del Modulo Dichiarativi
E' abilitata la creazione del file telematico del Modello 770.
Si comunica che ad oggi non è ancora disponibile il relativo modulo di controllo telematico da parte dell’Agenzia
Entrate.



Tante novità per Mexal , non solo per Liquidazione iva Trimestrale e nuovo Spesometro

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: mexal
In merito agli aggiornamenti di Maggio ti invitiamo a scaricare il documento informativo.



Spesometro 10-20 Aprile 2017

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: fiscalimexalspesometro

Ormai è alle porte e le scadenze per lo spesometro riferito ai dati dell'anno 2016 sembrano confermate.
Ecco cosa puoi fare per anticipare i controlli con il gestionale Mexal.

Ricorda che devi aver caricato l'aggiornamento adeguato.
Per sapere questi dettagli senti il tuo tecnico di fiducia.




Nuove normative 2017

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: spesometro
Spesometro 2017 trimestrale e comunicazioni anche per le liquidazioni IVA

La riforma introdotta dal Decreto Legge 193/2016 che stravolge la normativa in materia di adempimenti IVA.

Con la riforma in oggetto, al posto dello spesometro annuale, i contribuenti saranno obbligati ad inviare otto nuove comunicazioni telematiche: quattro comunicazioni IVA per le fatture emesse e ricevute (spesometro trimestrale) più quattro comunicazioni IVA per le liquidazioni (ovvero il prospetto che riassume la posizione IVA debitoria o creditoria del trimestre considerato).  




Aperture Anno 2017

D&M srl
Pubblicato da in Gestionale/Fiscali ·
Tags: mexalGestionaliaperture

Consigliamo ogni cliente che non fosse indipendente nelle operazioni a contattare il tecnico abituale e far eseguire le operazioni in assistenza remota dal proprio tecnico di fiducia.

Sarebbe preferibile che tutti i clienti riuscissero ad effettuare queste operazioni entro fine anno soprattutto se lavorano dal 2 al 5 Gennaio , periodo in cui i nostri uffici rimaranno chiusi e l'assistenza non puo' essere garantita.






Cloud, la nuvola che non tutti hanno raggiunto …

D&M srl
Pubblicato da in Informatica ·
Tags: cloudCRMGESTIONALE
 
Cloud, la nuvola che non tutti hanno raggiunto …
Solo qualche anno fa avere sempre a disposizione le nostre “informazioni” era un privilegio di pochi utenti supertecnologici, adesso è diventata un’esigenza imprescindibile e quasi scontata.
Archiviamo ovunque: sul pc, su smartphone e tablet (e ancora - purtroppo – anche in maniera cartacea).
 
Ma archiviare non basta.
La vera differenza la fa il bisogno di gestire e recuperare la nostra “informazione”, situazione in cui tutti ci troviamo davanti ad “un paio” di esigenze da risolvere:

  • Digitalizzare l’informazione (se non lo è già)
  • Trovarla in fretta tra tante altre
  • Non perderla, ossia fare in modo che sia archiviata su dispositivi sicuri, capienti e salvaguardati da danni fisici
  • Renderla accessibile ovunque io sia
 
Per risolvere questi ed altri problemi del genere è nato il cloud (termine inglese che significa nuvola e che in italiano si pronuncia clàud) che non è altro che uno spazio di archiviazione personale che risulta essere accessibile in qualsiasi momento ed in ogni luogo (tramite ovviamente connessione internet)
Il cloud non fa altro che sincronizzare tutti i tuoi file in un unico posto, con il conseguente vantaggio di riscaricarli, modificarli, cancellarli e/o aggiornarli e quindi evitare di portare con sé hard disk esterni, pen drive USB, o qualsiasi altra cosa che normalmente è possibile perdere o dimenticare.
Oltre a questo è possibile inoltre fare delle preziose copie di backup, nonché, condividere file con indubbi vantaggi di praticità e comodità.
 
E di sicuro questo è il futuro e la tendenza (non a caso Microsoft, recenti dati economici alla mano , investe e trae profitto dalla sua piattaforma Azure)
Il cloud, entro certi limiti è completamente gratuito, ma qualora ne avessi bisogno, pagando una piccola somma di denaro mensile, potrai avere a disposizione ancora più spazio.
Ottenere un cloud gratuito è facile, addirittura è automatico semplicemente registrando un proprio account email (esempio di Google o Microsoft)
In alternativa ci si può rivolgere ad altri gestori di servizio come Dropbox, iCloud (per dispositivi Apple), SugarSync, SKydrive, etc.
I servizi di cloud possono offrire anche funzioni aggiuntive come editing (possibilità di modificare i documenti direttamente online) servizi di versioning (consultare diverse versioni dello stesso documento) e di sharing (condivisione di documenti con utenti autorizzati) .
Più funzionalità/spazio vengono offerti e più è possibile – ovviamente – che venga richiesto un contributo economico per il servizio.
Scegliere il cloud adatto è anche molto legato agli strumenti che si utilizzano: per gli utenti Apple l'ideale è iCloud, per chi usa Microsoft il più consigliabile è SkyDrive, mentre Google Drive, più versatile, è consigliabile sia agli utenti Android (che hanno già un account Google) e anche a chi ha apparecchi di sistemi diversi.
Il cloud inoltre (ma non assolutamente per ultimo) è anche Cloud Computing, ossia non solo la possibilità di archiviare informazioni, ma anche di gestirle attraverso programmi installati appunto in remoto.  

Hai le idee più chiare su questo mitico “Cloud” ??
Se ancora non fosse così e hai bisogno di ulteriori dettagli o informazioni non esitare a richiedere la consulenza di un nostro esperto, non ti possiamo consigliare sulle tue scelte, ma abbiamo anche soluzioni pronte per te: Gestionale e CRM completamente utilizzabili in cloud! Non sei curioso?? ;-)
 
 



D&M srl
Via Castelleone 29/e
26100 Cremona (CR) - Italy
PI / CF 00782480198
Torna ai contenuti | Torna al menu